Immagine di testata

                                                                                                                                                                           Disegno realizzato da Giuliano Rita

campane di Natale

Cronaca di una giornata al concerto di Natale

A Palestrina nella palestra della scuola secondaria di I grado “Giovanni Pierluigi”, i professori di musica hanno diretto  la piccola orchestra degli alunni, durante la mattinata di venerdì 18 dicembre.

Gli alunni  hanno suonato brani classici e natalizi con vari strumenti.

concerto   

A questo evento siamo stati invitati noi bambini delle classi V A, V B e V C della scuola primaria “Goffedo Mameli”. Quel giorno, insieme alle nostri insegnanti, ci siamo incamminati verso la scuola “Giovanni Pierluigi” e, una volta giunti, siamo stati accolti gentilmente in palestra dove ci siamo disposti a semicerchio. Al centro erano seduti gli alunni dell’orchestra vestiti di rosso, ciascuno con in mano uno strumento: chitarra, flauto trasverso, violino e pianola. I ragazzi suonavano seguendo attentamente lo spartito e i professori di musica.

alunni protagonisti dell'evento

 Oltre a noi, erano presenti alunni di altre scuole elementari. Nell'ultimo brano suonato con le chitarre, un professore ci ha coinvolti  a battere le mani a tempo e a cantare. Ci siamo divertiti tanto!

alunni delle classi quinte

 

L’invito a questo concerto era rivolto a tutte le classi quinte; è stata un'opportunità per condividere un'occasione speciale con la scuola media che frequenteremo l’anno prossimo e per conoscere il laboratorio musicale.

 

Natale in ... continuità

Venerdì 18 dicembre 2015, tutte le classi quinte dell'I.C. Goffredo Mameli, si sono recate presso la scuola secondaria di I grado di Palestrina "Giovanni Pierluigi" per assistere ad un concerto di Natale.

Quel giorno eravamo molto entusiasti e curiosi.

La palestra dove si è tenuto il concerto era grandissima...anzi immensa.

C'erano molti ragazzi grandi con vari strumenti: chitarra, violino, flauto traverso, pianola.

 

 alunni al concerto di Natale

 

Prima del concerto la palestra, che di solito è rumorosa, è stata inondata da un rilassante silenzio.

 I vari professori di strumento si sono alternati nel dirigere l'orchestra.

concerto di Natale 2015

 

 

I ragazzi sono stati bravissimi!

La musica che usciva dagli strumenti era stupenda e tutti seguivano i movimenti del professore che guidava gli alunni a mantenere il tempo. Mentre l'orchestra suonava, noi seguivamo il ritmo con il battito delle mani. Alla fine un professore ci ha coinvolto con una canzone che ha lo stesso ritmo di Jingle Bells ma con parole in dialetto palestrinese: "Zitta ma".Tutti abbiamo cantato divertendoci molto. E' stata un'esperienza bellissima e piena di emozioni.

 concerto di Natale 2015

 

I BAMBINI RACCONTANO L’EVENTO IN VERSI

 

Quella mattina ci siamo alzati dalla sedia

e siamo andati alla scuola media.

Siamo entrati in palestra

insieme alla nostra maestra.

All'ingresso c’era un bambino

che accordava il suo violino.

Quella mattina non sentimmo parlare solo di addizioni o testi

ma quel giorno, il diciotto dicembre,

è stato un giorno diverso:

ci siamo allontanati dalle aule

per sentire un bellissimo concerto di Natale!

cornicetta natalizia

Per sentire un concerto di Natale

alle scuole medie siamo arrivati,

bambini e ragazzi sono andati volentieri

per sentire suonare

violini, flauti e chitarre.

cornicetta natalizia

Fra musica e divertimento

alle scuole medie viaggia un bastimento

Siamo noi ragazzi in fermento.

Il concerto di Natale

porta felicità in tutte le sale,

in tutti i cuori va

augurando prosperità.

 

Articolo redatto dagli alunni delle classi quinte dell'I.C "G. Mameli"