Immagine di testata

                                                                                                                                                                           Disegno realizzato da Giuliano Rita

 GRADUATORIA_DEFINITIVA_PON_INCLUSIONE

logo PON

Alla Personale della scuola

AL Sito web dalla scuola

Albo scuola

All’Albo Pretorio

Agli atti PON/FESR

 

 

Prot. 1552/B15                                                                                                                                    Palestrina,14/06/2016

 

Oggetto:

Avviso per l’individuazione del Progettista esperto interno finalizzato alla realizzazione di ambienti digitali. Fondi Strutturali Europei – Programma Operativo Nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020.  Asse II Infrastrutture per l’istruzione – Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) - Obiettivo specifico - 10.8 – “Diffusione della società della conoscenza nel mondo della scuola e della formazione e adozione di approcci didattici innovativi” – Azione 10.8.1 Interventi infrastrutturali per l’innovazione tecnologica, laboratori professionalizzanti e per l’apprendimento delle competenze chiave”. Codice identificativo progetto 10.8.1.A3-FESRPON-LA-2015-28

CUP : D96J15001640007

 

 

IL DIRIGENTE  SCOLASTICO

 

VISTA la nota MIUR Avviso prot. n. AOODGEFID/12810 del 15 OTTOBRE 2015 avente come oggetto: “Fondi Strutturali Europei – Programma Operativo          Nazionale “Per la scuola – Competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020. Asse II Infrastrutture per l’istruzione – Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) - Obiettivo specifico – 10.8 – “Diffusione della società della conoscenza nel mondo della scuola e della formazione e adozione di approcci didattici innovativi” – Azione 10.8.1 Interventi infrastrutturali per l’innovazione tecnologica, laboratori di settore e per l’apprendimento delle competenze chiave finalizzata alla REALIZZAZIONE DI AMBIENTI DIGITALI

 

VISTA la necessità della scuola di realizzare di ampliare la dotazione tecnologica di alcune aule dell’istituto trasformandole in ambienti digitali.

 

VISTA   la delibera del Collegio Docenti n. 20 del 16/11/2015

 

VISTA   la delibera del Consiglio di Istituto n. 45 del 19/11/2015

VISTE  le “Disposizioni ed istruzioni per l’attuazione delle iniziative cofinanziate dai Fondi   

               Strutturali Europei” 2014/2020;

  VISTA  la nota ministeriale prot.  AOODGEFID/5891  del 30/03/2016 di autorizzazione;

 

CONSIDERATO che per avanzare la proposta del Progetto si rende necessario procedere all’individuazione della figura  professionale  di  progettista,

 

Avvisa

 

Il personale scolastico che si rende necessario reperire personale qualificato al quale assegnare l’incarico di PROGETTISTA per la realizzazione dell’Obiettivo specifico 10.8 Azione 10.8.1.

 

Il Progettista in particolar modo dovrà occuparsi:

 

  • della progettazione esecutiva dei diversi interventi FESR di cui all’oggetto;
  • dovrà provvedere a tutte le attività propedeutiche, all’indizione della procedura a evidenza pubblica e alla predisposizione del relativo capitolato tecnico per l’acquisto dei beni e servizi;
  • seguire in maniera costante e puntuale tutti i procedimenti connessi all’acquisto delle forniture  e la loro posa in opera;
  • verificare la piena corrispondenza tra le attrezzature acquistate, quelle indicate nell’offerta prescelta e quelle richieste nel piano degli acquisti;
  • registrare, nell’apposita piattaforma telematica dei Fondi Strutturali PON (GPU) , i dati relativi al Piano FESR;
  • provvedere alla compilazione, nella medesima piattaforma telematica, delle matrici degli acquisti ed eventuali variazioni alle matrici degli acquisti che si rendessero necessarie;
  • redigere i verbali relativi alla sua attività;
  • dovrà collaborare con la Dirigente Scolastica e con il D.S.G.A per tutte le problematiche relative al Piano FESR , al fine di soddisfare tutte le esigenze che dovessero sorgere per la corretta e completa realizzazione del Piano medesimo, partecipando alle riunioni necessarie al buon andamento delle attività.

 

CRITERI DI SELEZIONE

Potrà partecipare tutto il personale (Docenti/ATA) incaricato a tempo indeterminato in servizio nell’a.s. 2015/2016 presso l’ istituzione scolastica che non abbia presentato e non presenterà domanda di mobilità e che non sia soprannumerario, in possesso dei requisiti richiesti.

La selezione del Progettista sarà effettuata in base ai seguenti criteri:

  • Comprovata e documentata esperienza in progettazione; Punti 10
  • Conoscenza della piattaforma informatica MIUR/GPU . Punti 5
  • Titoli specifici comprovanti competenze informatiche. Punti 1 per ogni titolo.
  • Corsi di aggiornamento e/o di formazione specifici attinenti l’oggetto dell’avviso - Punti 2  per ogni corso.
  • Conoscenza comprovata dell’attività contrattuale della P.A. disciplinata dal codice dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture (Decreto Legislativo n. 163/2006 ,art. 328 del DPR 207/10, Decreto Legislativo 50/2016 “Codice dei Contratti pubblici, servizi, lavori e forniture) Punti 5
  • Partecipazione a corsi di aggiornamento sulle progettazioni PON/FSE/FESR; Punti 2 per ogni corso.

 

 

A parità di punteggio si terrà conto dell’anzianità di servizio.

 

Gli  aspiranti  potranno  presentare  la  propria candidatura,  perentoriamente entro  il  giorno 21/06/2016 ore 12,00 con email certificata o presso l’ Ufficio Protocollo  della scuola compilando gli allegati A e B corredati di curriculum vitae in formato europeo.

 

  • Attraverso mail certificata all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Consegna a mano presso l’ufficio protocollo della segreteria della Scuola;

 

Il compenso orario è quello previsto nelle tabelle 5 e 6 allegate al CCNL di categoria, fissato il tetto massimo di € 400,00 (LORDO STATO) previsto nel Piano Finanziario autorizzato, e sarà liquidato ad erogazione di finanziamento delle presenti azioni PON .

 

Tutte le istanze, pena l’esclusione, dovranno essere firmate dall'aspirante.

 

GRADUATORIA

 

La graduatoria sarà stilata dal Gruppo Operativo di Piano (D.S. e D.S.G.A   o loro sostituti) attraverso la comparazione dei curricula secondo i criteri di valutazione precedentemente elencati.

 

PUBBLICAZIONE RISULTATI

 

I risultati della selezione ( graduatoria) saranno pubblicati all'Albo dell’ Istituto.

 

La graduatoria affissa all’albo avrà valore di notifica agli interessati che potranno inoltrare ricorso entro 7 giorni dalla data della pubblicazione.

 

Successivamente il GOP Gruppo Operativo di Piano (D.S. e D.S.G.A) provvederà ad informare il personale che si è collocato in posizione utile nella graduatoria di merito per i quali il Dirigente scolastico procederà all'assegnazione degli incarichi

 

Documenti allegati:

ALLEGATO A

ALLEGATO B

 

Il Dirigente Scolastico

Dott.ssa Maria GIUFFRE’

                                                                                             

 

Il presente bando è affisso all’albo d’Istituto.

logo PON

La sigla “PON “Programmi Operativi Nazionali” identifica programmi finanziati dalla Commissione europea per favorire la parità economica e sociale di tutte le regioni dell’Unione Europea e ridurre il divario tra quelle più avanzate e quelle in ritardo di sviluppo.

La carta di identità del PON “Per la scuola”

I PON per la scuola sono piani di sostegno finanziario allo sviluppo del sistema di istruzione e formazione. I Programmi Operativi Nazionali Scuola e Ricerca sono sotto la gestione diretta del MIUR. Il principale obiettivo degli interventi è quello di riqualificare le strutture e gli spazi educativi per migliorarne la fruibilità ed adeguarli alle esigenze dello sviluppo tecnologico.  In questo modo si intendono facilitare i processi di apprendimento e rendere le scuole più integrate con il territorio.

I fondi investiti per tale scopo sono detti Fondi strutturali. Essi si dividono in due grosse categorie:

  • FSE (Fondo Sociale Europeo): favorisce le competenze per lo sviluppo.
  • FESR (Fondo Europeo di Sviluppo Regionale): favorisce gli ambienti di apprendimento.

L’Istituto Comprensivo “G. Mameli ha presentato la propria candidatura al fine di accedere ai fondi del PON per la Programmazione 2014-2020 ed ottenere i finanziamenti - FESR destinati alla realizzazione di AMBIENTI DIGITALI (avviso n. 12810 del 15/10/2015).

 Il progetto PON/FESR presentato dal nostro istituto mira all’adeguamento delle infrastrutture di rete LAN/WLAN - Obiettivo specifico: “Diffusione della società della conoscenza nel mondo della scuola e della formazione e adozione di approcci didattici innovativi” – Azione: Interventi infrastrutturali per l’innovazione tecnologica, laboratori di settore e per l’apprendimento delle competenze chiave. Il progetto è stato deliberato in Collegio Docenti il  01/09/2015 ed in Consiglio di Istituto con delibera n° 37/2015 del  07/09/2015. È stato valutato e accettato dall’Autorità di Gestione dei PON (Rif. AOODGEFID/30611 del 23 dicembre 2015)

 Il PON contribuirà alla promozione di approcci didattici innovativi al fine di rispondere alla sfida digitale attuale. In questa prospettiva sono previsti interventi per la formazione degli allievi e piani di formazione per il personale scolastico, con la diffusione di contenuti didattici digitali e di risorse di apprendimento on-line.

 

DOCUMENTAZIONE PON 2014/2020 

 

 logo indire   PIATTAFORMA INDIRE

 

RETI LAN – WLAN

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  • AMBIENTI DIGITALI

 

 

 

 

         Allegato: istanza di partecipazione

 

logo atelier

La creazione di un Atelier creativo persegue l’obiettivo di: “dotarsi di spazi innovativi e modulari dove sviluppare il punto d’incontro tra manualità, artigianato, creatività e tecnologie. In questa visione, le tecnologie hanno un ruolo abilitante ma non esclusivo: come una sorta di «tappeto digitale» in cui, però, la fantasia e il fare si incontrano, coniugando tradizione e futuro, recuperando pratiche ed innovandole.

Scenari didattici costruiti attorno a robotica ed elettronica educativa, logica e pensiero computazionale, artefatti manuali e digitali, serious play e storytelling troveranno la loro sede naturale in questi spazi in un’ottica di costruzione di apprendimenti trasversali”. (Tratto dall’allegato 1 al bando per la presentazione del progetto) (Piano Nazionale Scuola Digitale – PNSD – Azione #7).

La proposta progettuale presentata dal nostro istituto è stata valutata positivamente dalla commissione, il finanziamento che verrà erogato permetterà l'allestimento un laboratorio innovativo.

DOCUMENTAZIONE:

 Determina a contrarre Atelier Creativi

 RdO Numero 2068451

Disciplinare Di Gara

Capitolato Tecnico

   Patto Di Integrità

 Allegato 1 Dichiarazione

 Allegato 2 Dichiarazione sostitutiva ex artt. 80 e 83 D.Lgs. 50-2016

 Allegato 3 Descrizione Tecnica

   Allegato 4 Offerta EconomicaRisultati immagini per PON INCLUSIONE E DISAGIO

PROGETTO PON : Progetti di inclusione sociale e lotta al disagio    

Avviso pubblico “Progetti di inclusione sociale e lotta al disagio nonché per garantire l’apertura delle scuole oltre l’orario scolastico soprattutto nella aree a rischio e in quelle periferiche”.

Asse I – Istruzione – Fondo Sociale Europeo (FSE).

Obiettivo specifico 10.1. – Riduzione del fallimento formativo precoce e della dispersione scolastica e formativa. Azione 10.1.1 – Interventi di sostegno agli studenti caratterizzati da particolari fragilità, tra cui anche persone con disabilità (azioni di tutoring e mentoring, attività di sostegno didattico e di counselling, attività integrative, incluse quelle sportive, in orario extrascolastico, azioni rivolte alle famiglie di appartenenza, ecc.).

 

ALLEGATI

ASSUNZIONE BILANCIO PON

Lettera_RMIC8DQ001

Piano_19823_00010_RMIC8DQ001

PUBBLICITA' PON INCLUSIONE

BANDO DOCENTI ESPERTI   

allegati domanda esperto

BANDO TUTOR

allegati domanda tutor

BANDO ALLIEVI

allegati domanda partecipazione allievi

BANDO VALUTATORE

 allegati domanda valutatore

   AVVISO FIGURE DI SUPPORTO

 

 GRADUATORIA PROVVISORIA PON NCLUSIONE

  GRADUATORIA_DEFINITIVA_PON_INCLUSIONE

  NOMINA VALUTATORE

NOMINA PROGETTISTA ESECUTIVO

 

 

 

 

 

logo PON

intestazione

 

 

Al Personale della scuola

AL Sito web dalla scuola

Albo scuola

All’Albo Pretorio

Agli atti PON/FESR

 

 Prot. 367/B15                                                                                                                                                                                                                                                               Palestrina,18/02/2016

 Oggetto: Avviso per l’individuazione del Progettista esperto interno finalizzato alla realizzazione, all'ampliamento o all'adeguamento delle infrastrutture di rete LAN/WLAN. Fondi Strutturali Europei – Programma Operativo Nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020.  Asse II Infrastrutture per l’istruzione – Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) - Obiettivo specifico - 10.8 –“Diffusione della società della conoscenza nel mondo della scuola e della formazione e adozione di approcci didattici innovativi” – Azione 10.8.1 Interventi infrastrutturali per l’innovazione tecnologica, laboratori professionalizzanti e per l’apprendimento delle competenze chiave”. Codice identificativo progetto 10.8.1.A1-FESRPON-LA-2015-4  CUP : D96J15001320007

 

 

IL DIRIGENTE  SCOLASTICO

VISTA  la nota MIUR Avviso prot. n. 9035 del 13 luglio 2015 e allegati avente come oggetto: “Fondi Strutturali Europei – Programma Operativo Nazionale “Per la  scuola – Competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020. Avviso pubblico rivolto alle Istituzioni scolastiche statali per la realizzazione, l’ampliamento o      l’adeguamento delle infrastrutture di rete LAN/WLAN. Asse II Infrastrutture per l’istruzione – Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) - Obiettivo specifico – 10.8 – “Diffusione della società della conoscenza nel mondo della scuola e della formazione e adozione di approcci didattici innovativi” – Azione 10.8.1 Interventi infrastrutturali per l’innovazione tecnologica, laboratori di settore e per l’apprendimento delle competenze chiave.

VISTA  la necessità della scuola di realizzare le infrastrutture di rete LAN (Local Area Network)/WLAN (Wireless Local Area Network) anche per rispondere alle esigenze emerse dal passaggio da una visione di digitalizzazione intesa come infrastrutturazione, a una di Education in a digital era così come previsto dal DDL c.d. “Buona Scuola”.

 

VISTO  la Sotto-azione posta a bando 10.8.1.A Dotazioni tecnologiche e ambienti multimediali e in particolare il modulo 10.8.1.A1 Realizzazione dell’infrastruttura e dei punti di accesso alla rete LAN/WLAN, con cablaggio fisico ed aggiunta di nuovi apparati.

 

VISTA   la delibera del Collegio Docenti n. 3/2015del 01/09/2015

 

VISTA   la delibera del Consiglio di Istituto n. 37 del 07/09/2016

VISTE  le “Disposizioni ed istruzioni per l’attuazione delle iniziative cofinanziate dai Fondi Strutturali Europei” 2014/2020;

  VISTA  la nota ministeriale prot. AOODGEFID/1762 del 20/01/2016 di autorizzazione;

 

CONSIDERATO che per avanzare la proposta del Progetto si rende necessario procedere all'individuazione della figura  professionale di progettista,

 

Avvisa

Il personale scolastico che si rende necessario reperire personale qualificato al quale assegnare l’incarico di PROGETTISTA per la realizzazione dell’Obiettivo specifico 10.8 Azione 10.8.1.A.

Il Progettista in particolar modo dovrà occuparsi:

  • della progettazione esecutiva dei diversi interventi FESR di cui all'oggetto;
  • dovrà provvedere a tutte le attività propedeutiche, all'indizione della procedura a evidenza pubblica e alla predisposizione del relativo capitolato tecnico per l’acquisto dei beni e servizi;
  • seguire in maniera costante e puntuale i lavori di realizzazione delle opere;
  • verificare la piena corrispondenza tra le attrezzature acquistate, quelle indicate nell'offerta prescelta e quelle richieste nel piano degli acquisti;
  • registrare, nell’apposita piattaforma telematica dei Fondi Strutturali PON (GPU) , i dati relativi al Piano FESR;
  • provvedere alla compilazione, nella medesima piattaforma telematica, delle matrici degli acquisti ed eventuali variazioni alle matrici degli acquisti che si rendessero necessarie;
  • redigere i verbali relativi alla sua attività;
  • dovrà collaborare con la Dirigente Scolastica e con il D.S.G.A per tutte le problematiche relative al Piano FESR , al fine di soddisfare tutte le esigenze che dovessero sorgere per la corretta e completa realizzazione del Piano medesimo, partecipando alle riunioni necessarie al buon andamento delle attività.

CRITERI DI SELEZIONE

Potrà partecipare tutto il personale (Docenti/ATA) incaricato a tempo indeterminato in servizio nell’a.s. 2015/2016 presso l’ istituzione scolastica che non abbia presentato e non presenterà domanda di mobilità e che non sia soprannumerario, in possesso dei requisiti richiesti.

La selezione del Progettista sarà effettuata in base ai seguenti criteri:

  • Comprovata e documentata esperienza in progettazione su LAN e WLAN; Punti 10
  • Conoscenza della piattaforma informatica MIUR/GPU . Punti 5
  • Titoli specifici comprovanti competenze informatiche. Punti 1 per ogni titolo.
  • Corsi di aggiornamento e/o di formazione su Reti LAN/WLAN - Gestione della infrastruttura tecnologica - “Problematiche sulla sicurezza delle reti informatiche – altri corsi relativi all’oggetto. Punti 2 per ogni corso.
  • Conoscenza comprovata dell’attività contrattuale della P.A. disciplinata dal codice dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture (Decreto Legislativo n. 163/2006 e art. 328 del DPR 207/10) Punti 5 
  • Partecipazione a corsi di aggiornamento sulle progettazione PON/FSE/FESR; Punti 2 per ogni corso.

A parità di punteggio si terrà conto dell’anzianità di servizio.

 

Gli  aspiranti  potranno  presentare  la  propria candidatura,  perentoriamente entro  il  giorno 25/02/2016 ore 12,00 con email certificata o presso l’ Ufficio Protocollo  della scuola compilando gli allegati A e B corredati di curriculum vitae in formato europeo.

  • Attraverso mail certificata all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • consegna a mano presso l’ufficio protocollo della segreteria della Scuola.

Il compenso orario è quello previsto nelle tabelle 5 e 6 allegate al CCNL di categoria, fissato il tetto massimo di € 149,00 (LORDO STATO) previsto nel Piano Finanziario autorizzato, e sarà liquidato ad erogazione di finanziamento delle presenti azioni PON .

Tutte le istanze, pena l’esclusione, dovranno essere firmate dall’aspirante.

GRADUATORIA

 La graduatoria sarà stilata dal Gruppo Operativo di Piano (D.S. e D.S.G.A o loro sostituti) attraverso la comparazione dei curricula secondo i criteri di valutazione precedentemente elencati.

 

PUBBLICAZIONE RISULTATI

 

I risultati della selezione ( graduatoria) saranno pubblicati all’Albo dell’ Istituto.

La graduatoria affissa all'albo avrà valore di notifica agli interessati che potranno inoltrare ricorso entro 15 giorni dalla data della pubblicazione.

Successivamente il GOP Gruppo Operativo di Piano (D.S. e D.S.G.A) provvederà ad informare il personale che si è collocato in posizione utile nella graduatoria di merito per i quali il Dirigente scolastico procederà all'assegnazione degli incarichi

 

Documenti allegati:

ALLEGATO A

ALLEGATO B

 

Il Dirigente Scolastico

Dott.ssa Maria GIUFFRE’

                                                                              

Il presente bando è affisso all’albo d’Istituto.